Paolo Bertuzzo – Tony Green a cura di Martina Campese 5 – 28 aprile 2019dal Lunedì al Sabato orari: 11:00 – 14:00 e 15:00 – 18:00 Inaugurazione Venerdì 5 aprile ore 17.30 Arte Spazio Tempo, con la collaborazione dell’Associazione GEA, ospita la bipersonale del  veneziano Paolo Bertuzzo e l’italo americano Tony Green, a cura di Martina Campese. All’interno dello spazio espositivo si presenterà una full immersion negli anni ‘70, periodo di contestazioni, di attivismo politico e di desiderio di libertà dalle gerarchie e dalle oppressioni, di cui l’arte è ovviamente testimone. Tramite Tony Green si potranno rivivere i momenti del New Orleans Jazz Heritage Festival delApprofondisci / Read more …

Federica Gonnelli

di Federica Gonnellia cura di Martina Campese 8 – 31 marzo 201911:00 – 14:00 e 15:18:00 Inaugurazione Venerdì 8 marzo ore 18:00performance: “Tesi tra le Attese” della scuola di danza Pas de Chat, segue rinfresco Il confine è un concetto estremamente attuale, sul quale Federica Gonnelli da tempo effettua delle riflessioni molto profonde, cercando di ampliarne la visione, in modo da poterne studiare le diverse sfaccettature che il suo significato cela.L’origine della parola confini in realtà sta a indicare “luogo in comune”, che sia condiviso, un luogo che unisca una certa categoria di persone. Visto dall’interno quindi, il confine è un termine aggregativo e positivo,Approfondisci / Read more …

Francesca De Pieri alla galleria arte spazio tempo

Francesca De Pieri, fotografa a cura di Martina Campese 1 febbraio – 3 marzo 2019 aperto da Martedì a Sabato 11:00/14:00 e 16:00/19:00 chiuso Domenica Venerdì 1 febbraio 2019 la galleria Arte Spazio Tempo, con il sostegno dell’Associazione Gea, ha il piacere di presentare ”Da Dentro”, mostra personale di Francesca De Pieri, giovane fotografa veneta classe 1977. La mostra, a cura di Martina Campese, presenta al pubblico una serie di scatti inediti che affiancano un corpus di fotografie che hanno dato inizio al progetto fotografico “Da Dentro”. Dal 2013 De Pieri ha iniziato a indagare il concetto di presenza/assenza creando una sorta di racconto autobiograficoApprofondisci / Read more …

Paolo Bertuzzo alla galleria arte spazio tempo

Paolo Bertuzzo a cura di Martina Campese 14.12.18 – 20.01.19 aperto da Martedì a Sabato 11:00/13:00 e 15:00/18:00 inaugurazione venerdì 14 dicembre ore 18.00 All’interno dello spazio espositivo Arte Spazio Tempo si esporrà una selezione di opere pittoriche dell’artista veneziano Paolo Bertuzzo. La scelta espositiva ricade sulla produzione artistica effettuata negli anni ’90-’91, una linea pittorica nella quale è evidente la connessione tra il mondo esterno e interno dell’artista. Le immagini provengono da un surreale e personale repertorio di “frammenti” che l’artista riordina trasformandoli, ma “essi hanno il sopravvento e si riappropriano del loro mondo esterno, reale, rivivendo nell’opera d’arte che si compie con unaApprofondisci / Read more …

presente mostra Boldrin Puppi

Sergio Boldrin e Massimo Puppi a cura di Martina Campese dal 5 ottobre al 10 novembre 2018 aperto da Martedì a Sabato 11:00/14:00 e 16:00/19:00 Domenica 11:00/14:00 Inaugurazione 5 ottobre ore 18:30 presso la galleria Arte Spazio Tempo i due artisti veneziani Sergio Boldrin e Massimo Puppi espongono “Presente”, una mostra bi-personale che mette a confronto due stili pittorici profondamente diversi, uniti da un’unica voce. Un percorso alternativo che vi condurrà tra le maschere tradizionali di Boldrin e gli omini futuristici di Puppi, tra i colori vivaci dell’uno e la cupezza espressionistica dell’altro, eppure entrambi comunicano a gran voce un’inquietudine interiore. All’interno dello spazio espositivo MassimoApprofondisci / Read more …

LE 3 GENERAZIONI uno sguardo su una famiglia di artisti proveniente da Praga, che da tre generazioni si dedica alla pittura. Vladimir Novàk, Nicola Novàkovà, Frantsika Soukupovà 14-30 settembre 2018 da Lunedì a Venerdì 11:00 – 13:00 e 14:00 – 18:00 Sabato e Domenica 14:00 – 18:00   Inaugurazione 14 settembre ore 18:00 Il capostipite della famiglia è Vladimír Novák, la cui espressione artistica matura durante gli anni bui nella Cecoslovacchia comunista. Le composizioni figurative si agitano sotto il peso del destino diventando nell’ultimo periodo della sua produzione artistica sempre meno materiali, la superficie dei suoi quadri si schiarisce e, al posto del turbamento interiore,Approfondisci / Read more …

Apocalypse now esposizione artespaziotempo 2018

Traces and Urban Archeological and Paleontological Finds from XXI° Century artista: Emiliano Bazzanella a cura di Martina Campese 3 agosto – 9 settembre 2018 da Martedì a Sabato 11:00 – 14:00 e 16:00 – 19:00 inaugurazione 3 Agosto ore 18:30 con concerto di Steve Litter Arte Spazio Tempo e GEA Associazione Promozione Sociale hanno il piacere di presentare Apocalypse Now, un progetto di Emiliano Bazzanella. L’artista e filosofo contemporaneo Emiliano con una serie di citazioni cinematografiche politiche, sociali e scientifiche, ci accompagna in un possibile futuro popolato da “reperti” pseudo-archeologici e paleontologici della nostra attualità.      Approfondisci / Read more …

Luben Dimcheff ports portals

25 maggio – 20 giugno 2018 mercoledì – domenica 11-14 e 16-19 Inaugurazione 25 maggio dalle ore 17:30. Anteprima ore 16.00 Degustazione di vini della Villa Canthus Arte Spazio Tempo presenta “Ports + Portals: Finding the Citizen Body”, un progetto ideato da Amanda Williams, architetto presente al Padiglione Stati Uniti alla #BiennaleArchitettura2018, e curato dal professore associato Luben Dimcheff del Cornell University College of Architecture, Art, and Planning. “Ports + Portals: Finding the Citizen Body” è un evento partner del Padiglione US connesso al tema Dimensions of Citizenship. Gli studenti della Cornell University, iscritti al corso “The Citizen Body”, tenuto da Amanda Williams e JonathanApprofondisci / Read more …

di Rossella Pavan a cura di Martina Campese Dal 24 al 29 aprile 2018 Arte Spazio Tempo, con il supporto dell’Associazione di promozione culturaleGEA, è lieta di comunicare l’evento performativo Flow-er dell’artista Rossella Pavan a cura di Martina Campese.  La performer Pavan occuperà, per un totale di sei giorni, gli spazi della galleria con lo scopo di arrendersi al processo di trasformazione dettato dallo scorrere inesorabile del tempo, scandendo le giornate con la produzione casuale di opere d’arte. Sabato 28 aprile 2018 dalle ore 18.30  Finissage e incontro con l’artista Campo del Ghetto Nuovo, Venezia L’artista concettuale Rossella Pavan ha la capacità di mostrare, attraverso la sua arte, il legame inesorabile che intercorre tra il tempoApprofondisci / Read more …