PRESENTE

Sergio Boldrin e Massimo Puppi
dal 5 ottobre al 4 novembre 2018

 

Sergio Boldrin e Massimo Puppi

 

Sergio Boldrin, artista veneziano e mascheraio, ha partecipato ad eventi internazionali come “Homo Faber” all’isola di San Giorgio di Venezia, il Carnevale di Venezia, ha collaborato con il California Shakespeare festival, ha fornito maschere nel film di S.Kubrick “Eyes Wide Shut”, ha esposto a Venezia, Parigi, Londra, New York, Los Angeles, Milano, Roma, Napoli, Torino, Berlino, Montreal, Barcellona, ha partecipato alla 55° Biennale d’Arte di Venezia, città in cui attualmente risiede e lavora.

Massimo Puppi, veneziano, ha frequentato il corso di pittura del maestro Emilio Vedova. Continua la formazione al corso di Grafica di Venezia con il maestro Riccardo Licata. Dal 1980 al 1985 ha trascorso un periodo di “silenzio” grazie al quale è riuscito ad innovare la sua ricerca grazie alla sperimentazione di un linguaggio via via sempre più personale. Tra le partecipazioni ricordiamo: Premio Cairo, 55° Biennale  d’Arte di Venezia e nel 2018 ha esposto “FABULA Enigmi” al Museo del Paesaggio a Torre di Mosto. Vive e lavora a Venezia.

Campo del Ghetto Nuovo, Venezia